Au revoir Muhameda!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Au Revoir Cheffe de Programme !
Au Revoir Muhameda !

Il 29 Novembre è stato l’ultimo giorno di lavoro della Coordinatrice del Programma di Aiuti Umanitari ‘Lac Chad’, cui fanno capo altri schemi di emergenza della nostra cooperazione con il Niger e il Burkina Faso, in una delle maggiori piattaforme di aiuti dell’intera regione africana, e della nostra cooperazione tecnica nel suo complesso.

Muhameda Tulumovic lascia una grande traccia in questa regione: è una giovane professionista la cui qualità e committment dimostrano molti più anni della sua età anagrafica, essendo riuscita a dedicare attenzione ai grandi schemi di aiuti ai rifugiati nelle regioni di Diffa o Tillabéri, come anche ai piccoli interventi a sostegno dei giovani emarginati nel contesto urbano, come gli Orfani del Centro Le Bon Samaritain, condotti con la stessa passione e con un sincero entusiasmo.

Muhameda ha lavorato con la Sede AICS Ouagadougou sin dal 2018; è quindi la veterana della nostra equipe di assistenza tecnica, e – diversamente dall’adagio per cui chi vale, partendo lascia un vuoto – poniamo l’attenzione sui molti prodotti e risultati che Muhameda lascia al nostro programma.

Certo, la sua partenza rappresenta una perdita, ma quel che ha fatto resta comunque importantissimo, ed è anche grazie al suo impegno e alla sua straordinaria determinazione che gli Aiuti Italiani ripresero un ruolo centrale per la cooperazione internazionale e gli aiuti umanitari in Niger, tra il 2018 e il 2019: un paese duro e difficile, dove oggi la Cooperazione Italiana gioca un ruolo importante, assieme ai Soggetti del nostro sistema-Paese, e alla nostra Rappresentanza. Un abbraccio grande da tutta AICS Ouagadougou, Muhameda.
Arrivederci, e Bonne Route!

—–
L’impegno di Muhameda sul fronte dell’emergenza umanitaria sul Lago Ciad, con i nostri Partner, è documentato nel seguente video: https://www.youtube.com/watch?v=2CY30kxJmyw

Vi presentiamo alcune foto dei momenti che Muhameda ha condiviso con l’equipe e sul terreno: con il Direttore Domenico Bruzzone e Chiara Ruffato, ex Programme Officer, che insieme a Muhameda hanno rilanciato l’azione di AICS Ouagadougou in Burkina Faso e Niger, e con Veronica Marcon, l’Assistente per i programmi di emergenza, che ha preso le redini del lavoro iniziato da Muhameda; e con l’equipe intera dell’Ufficio di Niamey: Laura Pala, Daniele Batosti, Jacopo Branchesi, Marcella Odorizzi, Andrea Veronelli, Laura Donati, Larissa Dovonou, Lorenzo Bianco e Garba Aboubacar, che ogni giorno hanno collaborato con Muhameda per assicurare il successo della nostra azione in Niger.

Posted in .