istituzioni nazionali

La Cooperazione italiana vanta ottimi rapporti con i rispettivi Governi del Burkina Faso e il Niger, grazie soprattutto all’impegno comune dimostrato negli anni e alle numerose collaborazioni per iniziative bilaterali di cooperazione allo sviluppo.

Tutte le iniziative promosse dalla Cooperazione italiana sono in linea con il Documento di programmazione nazionale di ciascun paese, in particolare:

I principali referenti della Cooperazione italiana per le attività di programmazione sono rispettivamente:

Nell’ambito degli interventi di cooperazione promossi fino ad oggi, la Cooperazione italiana ha collaborato e continua a collaborare con diversi enti istituzionali locali, presentati qui di seguito.

 

Ministère de la Santé

Considerando che la sanità rappresenta un asse d’intervento prioritario per la Cooperazione italiana in Burkina Faso, il Ministère de la Santé è sicuramente uno dei partner governativi principali per tutte le iniziative focalizzata sulla salute pubblica, con particolare attenzione ai progetti di lotta alla malaria e malnutrizione.

Ministère de l’Agriculture et des Aménagements Hydrauliques

Nell’ambito dei progetti bilaterali di sviluppo rurale e sicurezza alimentare, l’AICS si coordina costantemente con il Ministère de l’Agriculture et des Aménagements Hydrauliques. A tal riguardo, ricordiamo il progetto in programmazione Rafforzamento della Resilienza delle Popolazioni per fronteggiare l’Insicurezza Alimentare nella Regione del Centro Nord e del Sahel. 

Ministère de la Jeunesse, de la Formation et de l’Insertion Professionnelle

Più recentemente, l’AICS ha iniziato una collaborazione con il Ministère de la Jeunesse, de la Formation et de l’Insertion Professionnelle per quanto riguarda l’implementazione del progetto di Rafforzamento dell’occupazione e dell’imprenditoria giovanile per ridurre i rischi di emigrazione irregolare nella regione del Centro – Est: Burkina Faso (JEM – Centre Est), gestito direttamente dall’IOM.

Ministère de la femme, de la solidarité nationale et de la famille

Istituito formalmente nel giugno 1997 con il nome di Ministère de la Promotion de la Femme,  nel 2013 si è evoluto per tenere conto della dimensione di genere ad ogni livello della società locale. La sua missione principale è dunque quella di garantire l’attuazione e il monitoraggio della politica del governo per la promozione delle donne e di genere, in particolare la riduzione delle disuguaglianze di genere per ottenere un sviluppo umano equo e sostenibile.

Université de Ouagadougou

Oltre alle collaborazioni con i Ministeri, la Cooperazione italiana ha stretto rapporti con l’Università di Ouagadougou per il programma di formazione professionale Agrinovia focalizzato su sulla tematica dello sviluppo rurale.

 

 

Conseil National de l’Environnement pour un Développement Durable (CNEDD)

Sotto la supervisione del primo ministro, il CNEDD, composto da rappresentanti dello Stato (1/3) e la società civile (2/3), è responsabile per il coordinamento e il monitoraggio delle politiche nazionali su ambiente e sviluppo sostenibile.

Ministère de la Santé publique et de la Lutte contre les Endémies

Considerando l’impegno dell’AICS nel settore sanitario, questo Ministero è l’ente di riferimento per i progetti relativi alla nutrizione e al rafforzamento del settore sanitario.

Ministère de l’Agriculture

Il seguente ministero rappresenta un partner di rilievo per la Cooperazione italiana, nell’ambito dei progetti di sviluppo rurale e in particolare per il Progetto d’Accesso ai Mercati e di Infrastrutture Rurali nella Regione di Tahoua, portato avanti in collaborazione con il Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD).

Ministère de la Promotion de la Femme et de la Protection de l’Enfance

Responsabile delle politiche d’uguaglianza di genere, il seguente ministero rappresenta il partner principale per il progetto Autonomisation des Femmes et Développement Local- AFDEL, finalizzato all’empowermente delle donne.

Direction de la Météorologie Nationale

Nell’ambito della raccolta, gestione e analisi dei dati meteorologici in Niger, la Direction de la Météorologie Nationale partecipa attivamente a studi e ricerche sul cambiamento climatico e il suo impatto sui settori socio-economici più vulnerabili.