Cerimonia ufficiale per il lancio del Progetto Bridging the Gap/Combler l’Écart_Burkina Faso

Giovedi 22 Febbraio si è svolto a Ouagadougou, Burkina Faso, l’evento di lancio del progetto Bridging the Gap/Combler l’Écart: politiche e servizi inclusivi per  gli uguali diritti delle persone con disabilità. Un progetto che si realizza in 5 paesi partner, finanziato dall’Unione Europea, co-finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e sotto la coordinazione della Cooperazione spagnola.

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di migliorare l’accesso universale alla salute per le persone con disabilità e rafforzare le capacità delle istituzioni governative e della società civile nella realizzazione della Convenzione sui Diritti delle Persone con Disabilità (CDPD) e nella formulazione di politiche e di strategie pertinenti.

Il lancio del progetto è stato un grande successo e ha visto la partecipazione di oltre un centinaio di attori attivi nel settore della disabilità e dell’inclusione sociale. L’evento ha beneficiato del contributo del Rappresentante del Direttore AICS, del Segretario di Stato del Ministero della Donna, della Solidarietà nazionale e della Famiglia, del Rappresentante delle Federazione FEBAH, della Federazione  RENOH e della rappresentante dell’Associazione Nazionale UNAFEHB.

Nell’arco di questa giornata é stato presentato il progetto nelle sue linee generali ed è stato rinnovato l’impegno da parte delle autorità e dei partner locali alla realizzazione delle attività.

Atelier di 3 giorni per la ricerca nel campo della tripanosomiosi e contagio dalla mosca tsé-tsé

Dal 6 all’8 Febbraio 2018, a Bobo Dioulasso, si è svolto un Atelier promosso dall’Institut de Recherche Maladie-Campagne d’Eradication de la mouche Tsé-tsé et de la Trypanosomose (IBD-CETT) e dalla FAO nel quadro del progetto “Migliorare la sicurezza alimentare nell’Africa sub-sahariana sostenendo la progressiva riduzione della tripanosomiosi trasmessa da Tsé-tsé nel quadro di NEPAD (fase 2)”.
Si tratta di un progetto a carattere regionale finanziato dal Governo italiano, che si sviluppa in sei paesi africani: Burkina Faso, Mali, Ghana, Etiopia, Kenya ed Uganda. Lo scopo di questa iniziativa è quello di aiutare i paesi beneficiari e le altre parti interessate (ad esempio gli istituti di ricerca OMS e IAEA) a raggiungere una sostanziale riduzione della tripanosomiosi.

Nell’arco delle tre giornate d’incontri sono stati messi in luce i risultati raggiunti dal progetto di ricerca e sono stati discussi gli sforzi ancora da realizzare. L’obiettivo condiviso è di arrivare alla pubblicazione di un Atlas National (Manuale Nazionale), che sia inclusivo di tutti i dati disponibili in materia e provenienti da un’ampia gamma di attori nazionali ed internazionali attivi in Burkina Faso.

In concreto, l’ IBD-CETT e la FAO hanno presentato il Progressive Control Pathway (PCP), un documento da prendere come riferimento nella fase di redazione del manuale e in cui si trovano descritte le caratteristiche e le strategie previste per l’Atlas delle Tsé-tsé.

Per maggiori informazioni sul progetto consultare la pagina del sito AICS di Ouagadougou.

Giornata di chiusura per il progetto salute e nutrizione promosso da Medicus Mundi Italia e LVIA

Il 18 e 19 gennaio 2018 à Koudougou, si è svolto l’Atelier de Bilan del progetto “Salute e nutrizione della madre e del bambino nella Regione del Centro –Ovest: protezione dei primi 1.000 giorni di vita cruciali per la crescita del bambino”, giunto quasi al termine della sua terza e ultima annualità.

Nel corso dell’atelier l’insieme degli attori coinvolti ha lavorato nel quadro di gruppi tematici  al fine di ricapitolare i risultati raggiunti e fare un bilancio delle lezioni apprese.

Questo esercizio ha permesso di evidenziare la pertinenza delle attività previste nel quadro del nuovo progetto ANJE (Alimentation Nourrisons Jeunes Enfants) presentato nella seconda giornata di atelier.

Il nuovo progetto, promosso dal Consorzio Medicus-LVIA, intende rafforzare i servizi medici, cosicché le conoscenza delle popolazione, nel campo della nutrizione infantile, anche attraverso delle attività participative indirizzate alla comunità locale.

Per maggiori informazioni visita la pagina di progetto sul nostro sito AICS a Ouagadougou.

Lancio del progetto “Iniziative per lo sviluppo dell’impresa” (IDEE)_Niger

Il 24 gennaio 2018 si è svolto, presso il Palais des Congrès di Niamey, l’evento di lancio del Progetto “Initiatives pour le Développement de l’Entreprise » (IDEE).

Un progetto co-finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM), che si svilupperà nelle regioni di Tahoua, Niamey e Zinder.

L’obbiettivo è di sostenere l’imprenditoria nigeriana e contribuire allo sviluppo socio-economico del Niger per frenare l’immigrazione irregolare. Maggiori informazioni sulla pagina del progetto del nostro sito AICS di Ouagadougou.

Inaugurazione di 42 aule nella provincia di Boulkiemdé

Sabato 11 novembre il Titolare di Sede si è recato a Ipendo, nella provincia di Boulkiemdé, per l’inaugurazione di 42 nuove aule nell’ambito del progetto “Educazione e igiene – Strategia per una crescita adeguata dei bambini in zona rurale in Burkina Faso”, finanziato dall’AICS e promosso dal CIAI.

A tagliare il nastro, insieme alle autorità locali e il Titolare di Sede, era presente Paola Crestani, Presidente del CIAI.

Le immagini dell’inaugurazione sono raccolte nella galleria fotografica.

Ulteriori informazioni sul progetto in corso sono disponibili sulla pagina ufficiale del CIAI e sulla pagina del progetto sul nostro sito AICS di Ouagadougou.

 

Avvisi di Selezione/ 1 Collaboratore tecnico; 1 Agente tecnico – logista – RISULTATI SELEZIONE

Titolo del progetto

“Burkina Faso e Niger programma di cooperazione italo-burkinabe e italo-nigerino ” – Aid 11207

Località

Ouagadougou, Burkina Faso

Profili ricercati

Collaboratore tecnico

Agente tecnico – logista

Presentazione delle Domande

Le domande per la presentazione della candidatura dovranno essere inviate entro l’8 novembre 2017 ore 12.00 (orario in vigore in Burkina Faso), per via telematica  all’indirizzo di posta elettronica certificata ouaga@pec.aics.gov.it e italcoop@fasonet.bf

 

 

Avvisi completi:

  • Collaboratore tecnico

Avviso selezione Collaboratore tecnico ITA

Avis de Sélection – collaborateur technique FR

Graduatoria finale Collaboratore tecnico

Candidato Selezionato: Francesco Deidda

 

  • Agente tecnico – logista

Avviso di selezione – supporto tecnico ITA

Avis de Sélection – agent de support technique logistique FR

Demande de participation FR

Graduatoria finale selezione Agente Tecnico – logista

Candidato Selezionato: Ouedrago Jean Emile